Connettere persone e luoghi

Connettere persone e luoghi
L'ascensore inclinato a Leioa

Un nuovo ascensore inclinato a Leioa, in Spagna, aiuta la gente del posto ad accedere.

presentato da TKE

Il progetto di implementazione dell'ascensore inclinato Leioa è stato progettato per collegare il divario di 47 m tra la via Langileria, di fronte alla stazione della metropolitana Lamiako, e il distretto di Txorierri a Biscaia, in Spagna. Le singolarità delle aree collegate hanno fatto sì che il progetto prendesse una piega diversa. La densità di popolazione, insieme all'influenza della stazione della metropolitana, ha mostrato la rilevanza e, soprattutto, la necessità di creare un percorso accessibile che riduca l'uso dei veicoli privati ​​e aumenti l'uso del trasporto pubblico. Ciò ha comportato un miglioramento dell'ambiente e della comunicazione.

Le strade utilizzate prima dell'installazione dell'ascensore inclinato erano costituite da tratti in forte pendenza e sfalsati, tipici della zona montana e deviazioni di notevole distanza attraverso strade vicine. Questi ostacoli non solo rivelavano l'ingombrante compito che i passanti dovevano affrontare per raggiungere la loro destinazione, ma anche l'impossibilità di accesso a cui si trovava una persona non autosufficiente o portatrice di handicap.

Il progetto dell'ascensore inclinato non collega solo i luoghi, ma le persone. Fungendo anche da riparo dalle intemperie, l'installazione a Leioa offre autonomia e libertà di transito a tutti i suoi abitanti. L'ascensore inclinato, che anticipa il flusso del traffico della zona e la sua vicinanza alla stazione della metropolitana Lamiako, ha una capienza di 25 persone e serve due fermate. Con una frequenza di viaggio fino a otto viaggi di andata e ritorno all'ora, l'ascensore ha il potenziale per trasportare 400 persone in quel lasso di tempo ed è progettato per fornire ai passeggeri un elevato livello di comfort e sicurezza. Facilitando il viaggio tra le distanze in uno spazio confortevole con aria condizionata, l'ascensore è dotato di un meccanismo per l'accelerazione e la decelerazione graduale e graduale. Queste proprietà rendono l'ascensore inclinato un'installazione stabile e di facile utilizzo per i suoi occupanti.

Di conseguenza, l'ascensore non solo soddisfa la domanda nelle ore di punta, ma copre anche le esigenze quotidiane di accessibilità dei trasporti degli abitanti di Leoia.

Caratteristiche dell'installazione

  • Carico: 1.875 kg
  • 22°  inclinazione
  • Velocità: 1.60 m / s
  • Fermate: 2
  • Accesso: 1 (laterale)
  • Lunghezza del binario: 125 m rettilineo
  • Cabina panoramica con vetro stadip stadip 6+6 mm e dimensioni 2,400 x 1,610 mm
  • Macchina gearless a trazione con controllo tramite variatore di frequenza e sistema di rigenerazione dell'energia in discesa
  • Soccorso per mezzo di una scala parallela alla traiettoria

Progettazione e produzione

TK Elevator (TKE) ha partecipato alla progettazione dell'ascensore con l'architetto Santiago Pastor, direttore generale di Vectia Ingenieria. Per la progettazione generale dell'installazione, sono stati presi in considerazione fattori come l'orientamento e la traiettoria dell'ascensore in modo che l'ascensore non fosse fortemente influenzato dalle condizioni meteorologiche nella sua posizione nel nord della Spagna, che ha una forte influenza marittima , grande piovosità ed è aperto ai forti venti di nord-ovest che spazzano costantemente la costa cantabrica. Pertanto, l'implementazione di un anemometro per annullare il funzionamento dell'ascensore in caso di rilevamento di temporali pericolosi o raffiche di vento garantisce la sicurezza dell'ascensore. Questo meccanismo arresta l'ascensore, proteggendo la cabina nella battuta inferiore.

L'auto è stata progettata e realizzata da TKE, che ha prodotto “un design robusto e linee eleganti” adattate a tutti i servizi (accessi, edicole di sosta, ecc.). TKE ha installato un sistema di condizionamento dell'aria nel telaio dell'ascensore per mantenere costantemente una temperatura confortevole per gli utenti dell'ascensore nelle giornate calde, così come nel rigido inverno settentrionale. Inoltre, sono stati integrati dispositivi per promuovere un ambiente verde e rispettoso dell'ambiente. Questi includono una macchina gearless che non utilizza olio, illuminazione mediante LED a basso consumo energetico, un variatore di frequenza per ridurre il consumo di energia per l'avvio dell'ascensore e un sistema che genera energia quando l'ascensore scende.

montaggio

Il montaggio dell'ascensore inclinato ha richiesto uno stretto coordinamento con il dipartimento delle opere civili in modo che fosse svolta una pianificazione dettagliata e il monitoraggio dei compiti di ciascuna delle corporazioni coinvolte. Allo stesso modo è stato eseguito uno studio di sicurezza completo per garantire pienamente le condizioni di lavoro non solo dei nostri installatori, ma di tutti i lavoratori.

In primo luogo, TKE ha proceduto alla disposizione dei lavori (fosse, sala macchine, fermate e tende da sole). Dopo aver verificato che le dimensioni fossero corrette, l'installazione è iniziata assemblando la cabina e le traverse di contrappeso, nonché i relativi dispositivi come canaline portacavi, rulli guidacavi, ecc. Successivamente sono stati montati il ​​telaio del contrappeso e le guide di coniatura e fissaggio laterale installato per un transito sicuro su rotaia. La macchina è stata quindi installata con il suo telaio, e sono stati lanciati il ​​quadro elettrico di comando, le porte, il telaio con le pulegge ei cavi di trazione e coniatura. Infine è stato introdotto il telaio, ed è stata installata la cabina con tutti i dispositivi integrati all'interno del telaio (climatizzazione, coniatura, ecc.), nonché il cablaggio elettrico per il collegamento al quadro generale corredato dalla catena portacavi. Il processo si è concluso con la regolazione di tutti i dispositivi di sicurezza.

Crediti

Il municipio di Leioa, Biscaglia, ha fornito la proprietà e ha agito come promotore del progetto dell'ascensore inclinato. Pastor era l'architetto e Vicona era l'appaltatore. TKE era il produttore e supervisionava l'assemblaggio e la manutenzione.

Team di progetto

Il team di progetto è composto da:

  • Sales Manager e Key Account Manager: Joseba Ochoa è un ingegnere tecnico industriale della Mondragon University. È entrato a far parte di Ascensores Cenia, una filiale di TKE, come delegato provinciale di Guipúzcoa nel 1995, e in seguito è diventato responsabile delle vendite nazionali dell'azienda. Dopo l'integrazione di entrambe le società, è diventato responsabile delle vendite nazionali di nuovi ascensori per edifici per ThyssenKrupp Elevadores España. Attualmente è il key account manager di Special Works (NI) nella Zona Nord della Spagna.
  • Project Manager: Carlos Trapiella è un ingegnere tecnico industriale dell'Università di Oviedo. È entrato in TKE nel 2002, dopo aver lavorato in precedenza nella gestione della qualità e nell'ispezione in diverse aziende. Durante i suoi anni in TKE, ha svolto diverse funzioni nella progettazione di apparecchiature, studio delle specifiche, elaborazione di offerte, leader di progetti speciali e, negli ultimi anni, come project manager nel dipartimento di project management e assemblaggi speciali. In TKE, è stato coinvolto in progetti di metropolitana (Bilbao, Madrid, Istanbul, New York, Cairo, ecc.), aeroporti (Barajas, Dubai, Barcellona, ​​San Francisco, ecc.) e accessibilità urbana (Leioa, Barcellona, ​​Santa Coloma , Vitoria, Baracaldo, ecc.).
  • Responsabile del montaggio: Iosu Esteneaga Blanco, un ingegnere, con più di 13 anni in TKE come capo dell'assemblea, ha sviluppato progetti che forniscono accessibilità urbana per i consigli comunali di Bilbao e Gettxo, tra gli altri. Gestendo il montaggio di ascensori verticali e inclinati, ha anche partecipato come responsabile di montaggio a progetti di ampliamento del Palacio Euskalduna e dell'aeroporto di Bilbao (La Paloma).
  • Design manager: Raul Luengo Garcia è un ingegnere industriale del Politecnico di Madrid. È in TKE da più di 10 anni, svolgendo la progettazione meccanica e il calcolo di numerose strutture e meccanismi in acciaio per sistemi di sollevamento e attrezzature sceniche nei teatri di Spagna, Danimarca, Polonia, Dubai, Oman, Taiwan, ecc. Inoltre , Leungo ha esperienza nella progettazione, calcolo e monitoraggio di progetti di ascensori inclinati installati in diverse città della Spagna.

Ottieni di più Elevator World. Iscriviti alla nostra newsletter gratuita.

Ti preghiamo di inserire un indirizzo email valido.
Qualcosa è andato storto. Si prega di controllare le voci e riprovare.
Fattibilità-di-un-sollevamento ibrido a celle a combustibile efficiente dal punto di vista energetico-Figura-2

Fattibilità di un ascensore ibrido a celle a combustibile efficiente dal punto di vista energetico: il concetto e il design principali

Ascensore-Mondo---Fallback-Immagine

Ascensori intelligenti verso un futuro standard europeo

Attaccante grande - 4

Ordini di sicurezza degli ascensori della California, 1915-1918

Attaccante

Attaccante

Una metodologia di progettazione del misuratore di tensione della fune utilizzato per l'assemblaggio automatico della porta dell'ascensore

Una metodologia di progettazione del misuratore di tensione della fune utilizzato per l'assemblaggio automatico della porta dell'ascensore

Attaccante grande - 3

Più forte e ben vestito

"Viaggio fantastico"

“Viaggio fantastico”

Il webinar di agosto è stato l'ultimo di una serie di iniziative di sensibilizzazione organizzate da Virgo.

L'iniziativa Virgo aiuta l'industria VT a prepararsi per il futuro